Domenica 06 Novembre 2011

Governo/ Bersani: Monti? Non faccio nomi ma la figura è tecnica

Roma, 6 nov. (TMNews) - "Abbiamo bisogno di una figura, un tecnico di natura economica, che nell'immediato dia un messaggio credibile al mondo, all'Europa, della nostra intenzione di rimetterci in marcia, perchè chi propone i provvedimenti deve essere immediatamente credibile". Pier Luigi Bersani a In mezz'ora non vuole fare nomi sulla guida di un eventuale governo di transizione ma ammette che la figura di Mario Monti corrisponde ai requisiti. Monti? "Mi fermo, tocca al presidente della Repubblica", indica il nome. Il segretario del Pd ribadisce che serve un "governo che abbia un consenso larghissimo del parlamento, che si mette a servizio di un'operazione di transizione. Noi non volgiamo un ribaltone, non cerchiamo Scilipoti e senza queste condizioni non si va avanti". Quanto alla possibilità che invece si formi un governo guidato da Gianni Letta Bersani dice: "Se ci sarà un governo di centrodestra potremmo dire che è un bene che Berlusconi sia uscito di scena ma questa maggioranza con quale forza può presentarsi al mondo per fare cose che Berlusconi non è riuscito a fare? Io non vedo una soluzione di questo genere".

Gal

© riproduzione riservata