Domenica 06 Novembre 2011

Governo/Alemanno:Non sono traditore,superare veti Lega su misure

Roma, 6 nov. (TMNews) - "Assolutamente no". Il sindaco di Roma, esponente del Pdl, Gianni Alemanno non si sente un traditore. Intervistato nella trasmissione de La7 'In Onda', Alemanno ha sottolineato che "oggi c'è una maggioranza in difficoltà. Da sindaco chiedo a questa maggioranza, se ha la capacità di farlo, di governare e di fare scelte forti". Quanto alla tenuta del governo, il sindaco ha spiegato: "Innanzi tutto bisogna vedere se cade. Il consiglio che mi sento di dare è di fare un pacchetto di riforme chiare di portarle in Parlamento e di confrontarsi su queste, superando anche i veti della Lega". Per Alemanno occorre accelerare sull'età di pensionamento e sulla patrimoniale. Per il sindaco bisogna "essere rapidi nel modificare atteggiamento. Un errore del governo è stato proprio di non aver cambiato velocemente".

Rbr

© riproduzione riservata