Germania/ Npd Verboten? Terroristi neri riaccendono dibattito

Germania/ Npd Verboten? Terroristi neri riaccendono dibattito Sindacato Polizia: sarebbe duro colpo per tutta l'estrema destra

Germania/ Npd Verboten? Terroristi neri riaccendono dibattito
Roma, 14 nov. (TMNews) - Torna a scaldarsi il dibattito sulla possibilità di vietare la Npd, il partito di estrema destra in Germania, dopo che il paese si è ritrovato a fare i conti con un gruppo di neo-nazisti che si faceva chiamare "Nationalsozialistischer Untergrund" (Nsu), con l'aggettivo nazionalsocialista preso in prestito dal nome del partito di Hitler, e che negli ultimi anni ha commesso dieci omicidi, tra cui si contano nove stranieri e una poliziotta.A chiedere di vietare la Npd (in tedesco Nationaldemokratische Partei Deutschlands, Partito Nazionaldemocratico Tedesco), che in Germania è presente in alcuni Parlamenti regionali (Meclemburgo e Sassonia), è stato il sindacato della polizia (Gdp): "Vietare la Ndp aiuterebbe anche le forze di sicurezza. Il partito - ha spiegato il presidente del Gdp, Bernhard Witthaut, alla Passauer Neue Presse - non potrebbe più tenere dei congressi regolari. La Npd perderebbe da un giorno all'altro la sua base finanziaria". Si tratterebbe - ha aggiunto - di un duro colpo per l'intera scena di estrema destra in Germania.Sulla "Braune Armee Fraktion" (che rieccheggia la Rote Armee Fraktion, le brigate rosse tedesche, salvo essere 'marron', o meglio nera) si è espressa anche la cancelliera tedesca Angela Merkel, la quale ieri alla Ard ha detto che "lo Stato di diritto farà di tutto per appurare quali sono i retroscena" di queste azioni.Mentre oggi la polizia tedesca ha arrestato un altro sospetto, nella città di Hannover, nei giorni scorsi si è consegnata alla polizia Beate Z., 36ennericercata per una rapina a mano armata nella cittàorientale di Eisenach. L'ultima delle sue azioni, dopo la quale i compagni Uwe B. e Uwe M. si erano tolti la vita in un camper. Il gruppo, originario di Jena (Turingia), Germania est, è accusato di avere commesso 10 omicidi tra il 2000 e il 2007. Le vittime sono soprattutto piccoli commercianti - proprietari di locali kebab, di chioschi o fruttivendoli - tra cui otto turchi e un greco. La decima vittima è una poliziotta uccisa a Heilbronn, sud-ovest del paese, nel 2007.

© RIPRODUZIONE RISERVATA