UniCredit/ Cda approva aumento capitale da 7,5 mld

UniCredit/ Cda approva aumento capitale da 7,5 mld Ghizzoni: Operazione totalmente garantita da consorzio

UniCredit/ Cda approva aumento capitale da 7,5 mld
Milano, 14 nov. (TMNews) - Il cda di UniCredit ha approvato l'aumento di capitale da 7,5 miliardi di euro. L'operazione è "totalmente garantita dal consorzio che ci assiste", ha detto l'amministraore delegato, Federico Ghizzoni. L'aumento sarà sottoposto all'approvazione dell'assemblea dei soci il 15 dicembre.Unicredit ha registrato nel terzo trimestre una maxi-perdita netta di 10,641 miliardi a causa di svalutazioni di natura straordinaria e non ripetibili (per un totale di 10,167 mld), "legate all'incidenza negativa sulla redditività attesa del mutato scenario macroeconomico e regolamentare, in coerenza con i risultati attesi del piano strategico". Escludendo le svalutazioni, la perdita normalizzata del trimestre è di 474 milioni. Nei primi nove mesi dell'anno l'utile netto normalizzato ammonta a 847 milioni. Includendo le svalutazioni, la perdita è di 9,32 miliardi.UniCredit non distribuirà alcun dividendo per il 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA