Martedì 15 Novembre 2011

Gb/ Rilasciato Charlie Gilmour, figlio chitarrista Pink Floyd

Roma, 15 nov. (TMNews) - Charlie Gilmour, figlio del chitarrista dei Pink Floyd, David Gilmour, è stato rimesso in libertà dopo aver scontato 4 dei 16 mesi di reclusione in seguito alla condanna per i disordini commessi durante una manifestazione degli studenti dello scorso dicembre a Londra. Questa mattina, Gilmour, 21 anni, è uscito dal penitenziario di Wayland nel Norfolk; ad attenderlo la madre Polly Samson a bordo di una Mercedes nera. Il giovane, studente di storia a Cambridge, sarà costretto a portare un braccialetto elettronico e non potrà uscire da casa tra le 19 e le 7 di mattina. Durante la protesta di Londra, Gilmour era stato filmato mentre si arrampicava sul Cenotafio - che ricorda i caduti di tutte le guerre - aggrappandosi alla 'Union Jack'. Non solo ma era stato visto saltare sul cofano della Jaguar su cui viaggiavano il Principe di Galles e la Duchessa di Cornovaglia. Il giovane aveva assunto LSD e valium prima di partecipare alla manifestazione. Gilmour è nato dall'unione tra la scrittrice e giornalista Samson con il suo primo marito, il poeta Heathcote Williams, ed è poi stato adottato dal chitarrista dei Pink Floyd dopo il matrimonio con Samson.

Bla-Sim

© riproduzione riservata