Mercoledì 16 Novembre 2011

Siria/ Disertori siriani hanno formato un consiglio militare

Nicosia, 16 nov. (TMNews) - L'"Esercito siriano libero" (Esl), forza d'opposizione armata formata da un colonnello disertore, ha annunciato oggi la creazione di un consiglio militare provvisorio per far cadere il regime del presidente Bashar al Assad, proteggere la popolazione e prevenire l'anarchia. L'Esl ha annunciato in un comunicato "la creazione da parte dell'Esercito siriano libero di un consiglio militare provvisorio, per rispondere alle necessità della fase attuale e della rivoluzione siriana". Il consiglio è diretto dal colonnello Riad al-Asaad, che dopo aver disertato si è rifugiato in Turchia, e che lo scorso luglio ha annunciato la creazione dell'Esl. Il consiglio comprende altri quattro colonnelli, tre tenenti-colonnelli e un comandante. Nelle ultime settimane si sono moltiplicati gli scontri tra disertori e soldati dell'esercito regolare. All'alba di oggi i disertori hanno anche attaccato una base dei servizi segreti siriani nei pressi di Damasco, secondo quanto hanno riferito i Comitati locali di coordinamento (Lcc), che coordinano le proteste sul terreno contro il regime di Bashar al Assad. (fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata