Giovedì 17 Novembre 2011

Usa/ Obama: Con Cina cooperazione, ma rispetti diritti umani

Canberra, 17 nov. (TMNews) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha confermato oggi che gli Stati Uniti continueranno a chiedere una maggiore "cooperazione" alla Cina ma intendono anche esigere da Pechino "il rispetto delle leggi internazionali e dei diritti umani". "Proseguiremo i nostri sforzi per costruire una relazione di cooperazione con la Cina. Contemporaneamente continueremo a parlare sinceramente a Pechino dell'importanza del rispetto delle leggi internazionali e dei diritti umani universali del popolo cinese", ha spiegato l'inquilino della Casa Bianca in un discorso davanti al parlamento australiano. "Le nostre nazioni hanno un interesse profondo nello sviluppo di una Cina pacifica e prosperosa", ha aggiunto Obama. "La Cina può essere un partner per ridurre le tensioni nella penisola coreana e impedire la proliferazione" nucleare, ha insistito il presidente Usa. "Ricercheremo maggiori opportunità per cooperare con Pechino, tra cui una più grande cooperazione tra i nostri soldati per facilitare la comprensione ed evitare le cattive valutazioni", ha precisato ancora Obama. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata