Giovedì 17 Novembre 2011

Spagna/ Rajoy: Aiuti e lavoro, così guarirò il paese

Roma, 17 nov. (TMNews) - In caso di (probabile) vittoria del Partito popolare alle prossime legislative in Spagna, il nuovo governo "considererà prioritario rispettare gli impegni assunti a Bruxelles". A spiegarlo è il leader del Partito Popolare, Mariano Rajoy, che sarà chiamato a formare il nuovo esecutivo spagnolo in caso di successo alle elezioni. In un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano la Repubblica, Rajoy ha confermato la sua intenzione di non aumentare le tasse. "Il punto chiave per la Spagna è creare attività economica, tutto il resto dipende da questo", ha commentato. Quanto alla legge sull'aborto, che tanto fa discutere in Spagna, Rajoy ha precisato che non intende "abolirla né cambiarla completamente". "Però ritengo che ci siano due o tre cose da cambiare e questa è una cosa che ho ben chiara da tempo", ha aggiunto.

Coa

© riproduzione riservata