Giovedì 17 Novembre 2011

Francia/ Sarkozy: Allattare è schiavitù, ma io non mi devo alzare

Roma, 17 nov. (TMNews) - Per il presidente francese Nicolas Sarkozy l'allattamento al seno è una "schiavitù", ma per lo meno lui non si deve alzare la notte per dare il biberon alla piccola Giulia, la nuova arrivata in casa Bruni-Sarkozy. Discorsi un po' da bar, che il leader francese avrebbe fatto - secondo il Daily Mail - due giorni fa parlando con delle mamme in un ufficio per i sussidi familiari nel sud-ovest della Francia. Il leader Ump, già padre di tre figli avuti dal primo matrimonio con Marie Dominique Culioli e un quarto da Cecilia Ciganer Albeniz, si sarebbe concesso così qualche confidenza sulla moglie ex modella e la loro piccolina: "Carla la allatta. Credo che sia per proteggerla dalle allergie e dalle malattie - ha spiegato Sarkò, aggiungendo - Ma per la donna, è al tempo stesso una gioia e una schiavitù". L'allattamento naturale, tuttavia, va a suo vantaggio: "Ciò nonostante mi libera dalle responsabilità, non abbiamo il problema del biberon. Non ti devi alzare la notte, anche se per solidarietà apro un occhio", ha rivelato il presidente francese. La premiere Dame, al suo secondo figlio dopo Aurelien avuto da Raphael Enthoven nel 2001, come tutte le mamme, sembra "preoccupata dal non avere abbastanza latte", ha detto il marito-presidente alla cerchia di genitori. Per le associazioni delle mamme, le affermazioni maschiliste di Sarkozy, non aiutano l'allattamento naturale: "Questo tipo di antico comportamento serve solo a scoraggiare le donne ancora di più", ha dichiarato una rappresentante di un gruppo che ha sede a Londra.

Cuc

© riproduzione riservata