Giovedì 17 Novembre 2011

Governo/ Berlusconi: Napolitano come maestra, ci correggeva

Roma, 17 nov. (TMNews) - Un premier "impotente", con il solo potere di suggerire disegni di legge e senza poter neanche contare sempre sullo strumento del decreto: "Il Colle diceva no due volte su tre". "Ci correggeva - dice parlando di Giorgio Napolitano - con la matita rossa, come una maestra con i bambini delle elementari".

Tom

© riproduzione riservata