Venerdì 25 Novembre 2011

Governo/Pd nega vertice:Monti ha consultato Bersani su viaggi Ue

Roma, 25 nov. (TMNews) - Nessun vertice segreto a quattro tra il presidente del Consiglio Mario Monti e i leader Bersani, Casini e Alfano. Dal Nazareno smentiscono i retroscena di alcuni quotidiani e spiegano che il premier ha semplicemente "consultato" singolarmente i partiti di maggioranza anche per informarli dei suoi viaggi in Europa, "come è normale che sia". Si è trattato dunque di uno scambio di opinioni dopo gli incontri di Monti con Van Rompuy, Barroso, Merkel e Sarkozy. Quanto alla partita dei sottosegretari, dal Pd ribadiscono che "siamo a disposizione del premier se deciderà di sondarci e chiederci pareri". Sui tempi, perciò, "nessuna fretta". E per i Democratici "non cambia nulla se i sottosegretari vengono nominati tra qualche giorno" ed è possibile che le nomine arrivino all'inizio della prossima settimana. Mentre sulle misure "impressionanti" come ieri le ha definite la cancelliera tedesca Merkel, al Nazareno spiegano che "si tratta del programma esposto da Monti in Parlamento, per ora il governo sta ancora lavorando ai provvedimenti e il tema è ovviamente quello di reperire le risorse per garantire il pareggio di bilancio, a giorni verranno presentate".

Gal

© riproduzione riservata