Venerdì 25 Novembre 2011

Siria/ Onu: "Violazioni flagranti" diritti, bambini torturati

Ginevra, 25 nov. (TMNews) - Il Comitato dell'Onu contro la tortura ha denunciato oggi delle "violazioni flagranti e sistematiche dei diritti" umani in Siria. In una nota il Comitato ha espresso "profonda preoccupazione per le flagranti violazioni dei diritti umani in Siria, che avrebbero avuto luogo in un contesto di impunità". Il "Comitato ha esaminato numerosi rapporti che segnalano violazioni sistematiche dei diritti umani nel Paese", ha dichiarato Claudio Grossman, a capo del panel dei 10 esperti del Comitato. Grossman si è detto in particolare "preoccupato da dei rapporti che riferiscono di bambini torturati e mutilati nel corso di detenzioni" oltre che "di esecuzioni extra-giudiziarie, sommarie e arbitrarie". Il Comitato chiede al governo siriano di presentare un rapporto il 9 marzo 2012 sulle misure prese per garantire che la Convenzione contro la tortura sia rispettata. Dallo scoppio delle manifestazioni contro il regime a marzo, la repressione ha provocato più di 3.500 morti secondo l'Onu e numerosi feriti, senza contare le decine di migliaia di arresti. (con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata