Sabato 26 Novembre 2011

Francia/ Uccide la fidanzata incinta e la mette nel congelatore

Roma, 26 nov. (TMNews) - Ha ucciso la fidanzata incinta di otto mesi e poi ha occultato il cadavere nel congelatore. Il corpo della 25enne di origini congolesi è stato ritrovato ieri vicino a Parigi, dopo che l'assassino ha chiamato la polizia per confessare l'omicidio, non prima di essere scappato nel suo paese d'origine, la Repubblica democratica del Congo. Il 36enne ha dichiarato di avere ucciso la sua compagna qualche giorno prima, indicando agli agenti che il corpo della vittima si trovava nel freezer della loro casa a Villeneuve-le-Roi, paese di circa 18mila abitanti nel dipartimento della Valle della Marna, ha precisato una fonte vicina all'inchiesta, confermando l'informazione del quotidiano Le Parisien. L'uomo ha anche detto alla polizia di avere lasciato la Francia e di trovarsi in R.D.Congo. La coppia, che secondo fonti giudiziarie viveva clandestinamente in Francia, aveva già un figlio di 18 mesi, che il padre ha lasciato a una vicina poco prima di partire e che ora è stato posto in una casa-famiglia su decisione della procura di Creteil, vicino a Parigi. (con fonte Afp)

Cuc

© riproduzione riservata