Sabato 26 Novembre 2011

Immigrati/ Naufragio Brindisi, 12 in salvo, si temono molti morti

Brindisi, 26 nov. (TMNews) - Il bilancio è fermo a tre ma potrebbero essere molte di più le vittime del naufragio delbarcone carico di migranti che si è rovesciato a 12 miglia dalla costa al largo di Brindisi nel tardo pomeriggio. Sono 12 le persone tratte in salvo dai mezzi di soccorso inviati dalla capitaneria di porto; non è chiaro di che nazionalità siano e non parlano italiano. I superstiti hanno comunque detto che a bordo dell'imbarcazione c'erano forse una settantina di persone, e che una trentina sarebbe riuscite a mettersi in savlo da sole, sbarcando sulla costa. La ricostruzione degli eventi e del bilancio dunque non è semplice, ma il numero delle vittime pare destinato a salire. Nè sono facili le operazioni di recupero : il soccorso in mare è complicato dalle pessime condizioni del tempo, con un mare forza 5, e per la presenza di una lunga scogliera che si trova proprio in prossimità del tratto di mare in cui il barcone si è ribaltato. Dei tre morti accertati, due sono stati trovati sulla spiaggia, una terza vittima sulla scogliera. Sul posto sono state dirottate tutte le motovedette della Guardia costiera in servizio nella zona e ci sono anche i mezzi della Guardia di finanza, Carabinieri, Vigili del fuoco e Polizia. Un elicottero AB412 delle Fiamme gialle sta perlustrando la zona del naufragio dall'alto.

Xta/Aqu

© riproduzione riservata