Lunedì 28 Novembre 2011

Sudafrica/ Azienda Durex costretta a scusarsi per tweet sessista

Roma, 28 nov. (TMNews) - "Perché Dio ha dato il pene agli uomini? Perchè così avevano la possibilità di far tacere la donna #Durexjoke". Questo il tweet postato da DurexSA il 24 novembre scorso, nell'ambito della campagna umoristica lanciata in Sudafrica dall'azienda di preservativi con il profilo #Durexjoke. Lo scherzo però non è piaciuto, nè agli utenti della rete, che hanno risposto indignati, nè alle organizzazioni di difesa dei diritti delle donne di un Paese dove una donna su tre rimane vittima di stupro nel corso della sua vita e un sudafricano su quattro ammette di aver commesso la violenza. Così, ieri il tweet è stato cancellato e Durex ha presentato le sue scuse: "In quanto marchio rispettato da milioni di consumatori, desideriamo cogliere l'opportunità per scusarci per lo scherzo postato ieri". Firmato: #DurexApology. Ma lo scandalo è stato tanto forte da far intervenire anche lo stesso direttore marketing, Faisal Hashmi, riporta oggi Le Monde. Hashmi si è infatti premurato di rispondere al blog @feministsSA, affermando che lo scherzo era "offensivo e inappropriato e non riflette il punto di vista del marchio Durex" che "rispetta e sostiene i diritti delle donne".

Sim

© riproduzione riservata