Mercoledì 30 Novembre 2011

M.O./ Israele sblocca fondi per Autorità palestinese

Gerusalemme, 30 nov. (TMNews) - Israele ha sbloccato i fondi che doveva all'Autorità palestinese (Anp) e di cui aveva bloccato il versamento da un mese. Lo ha annunciato la radio pubblica dello Stato ebraico. La decisione è stata presa nel corso di una riunione del Forum degli otto ministri più importanti del governo Netanyahu, ha aggiunto l'emittente. Il blocco dei fondi, decretato il primo novembre dopo l'ammissione come membro a pieno diritto della Palestina nell'Unesco, era stato denunciato da Washington, Parigi e dall'Onu. Ieri il quotidiano israeliano Haaretz aveva riportato che il premier Benjamin Netanyahu era pronto a consegnare all'Anp oltre 100 milioni di dollari, raccolti nella riscossione delle imposte che Israele effettua per conto della stessa Anp. Sempre Haaretz aveva anticipato che Netanyahu avrebbe sbloccato i fondi "nei prossimi giorni", nonostante la ferma opposizione del ministro degli Esteri Avigdor Lieberman. Il capo della diplomazia israeliana, e leader del partito nazionalista Yisrael Beiteinu, aveva minacciato di uscire dalla coalizione di governo nel caso in cui i soldi fossero stati trasferiti ai palestinesi. (con fonte Afp)

Ihr/Plg

© riproduzione riservata