Giovedì 01 Dicembre 2011

Birmania/ Hillary Clinton a Rangoon, incontra Aung Suu Kyi

Washington, 1 dic. (TMNews) - Aung San Suu Kyi spera che la visita storica di Hillary Clinton in Birmania acceleri il processo di riforme avviato nel Paese. La leader dell'opposizione incontra oggi il segretario di Stato Usa, impegnata in una storica visita nel paese asiatico retto dalla dittatura militare. "Spero che la visita del Segretario di Stato Clinton segni l'inizio di un rapporto migliore e che si arrivi a una sorta di intesa che favorisca il cammino delle riforme", ha detto la leader dell'opposizione birmana e Premio Nobel per la Pace, alla vigilia dell'incontro, in videoconferenza con il Council of Foreign Relations di Washington. Giunta in Birmania per la prima visita in 50 anni di un Segretario di Stato Usa, Clinton vede anche il Presidente Thein Sein, ex generale e primo ministro della giunta, prima di incontrare Suu Kyi.

Sim

© riproduzione riservata