Sabato 10 Dicembre 2011

Libia/ Jalil: Governo pronto a perdonare fedelissimi Gheddafi

Tripoli, 10 dic. (TMNews) - Il presidente del Consiglio nazionale di transizione libico (Cnt), Moustapha Abdel Jalil, ha affermato oggi che le nuove autorità libiche sono pronte a perdonare i membri delle forze fedeli all'ex leader di Muammar Gheddafi, che hanno combattuto contro i ribelli dell'opposizione. "Siamo capaci di perdono e tolleranza, siamo capaci di accogliere i nostri fratelli che hanno combattuto i rivoluzionari e siamo capaci di accogliere tutti coloro che hanno commesso un atto o detto una parola contro questa rivoluzione", ha dice Jalil durante una conferenza stampa a Tripoli sulla giustizia e la riconciliazione nazionale. (fonte Afp)

Coa

© riproduzione riservata