Giovedì 15 Dicembre 2011

Manovra/ Csc: Dl Salva-Italia primo passo, ma ne servono altri

Roma, 15 dic. (TMNews) - Il decreto Salva-Italia costituisce "un primo passo nella direzione della maggiore crescita", ma "altri ne occorrono". A sottolinearlo è il Centro Studi di Confindustria nel rapporto sull'economia italiana. Per il Csc altri passi "occorrono sul mercato del lavoro, gli ammortizzatori sociali, le infrastrutture, i costi della politica, le semplificazioni amministrative, la giustizia civile, l'istruzione e la formazione, la ricerca e l'innovazione, la lotta all'evasione fiscale accompagnata dall'abbattimento delle aliquote". Secondo Confindustria "su alcuni aspetti la manovra contiene primi e significativi interventi", ma "le misure di contrasto all'evasione fiscale andranno potenziate"

Mlp

© riproduzione riservata