Giovedì 15 Dicembre 2011

Bce/ Draghi: Tensioni mercati frenano area euro, alti rischi

Roma, 15 dic. (TMNews) - L'intensificazione delle tensioni dei mercati sta frenando l'attività economica dell'area euro, ha ribadito il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi intervenendo ad un convegno a Berlino. Le prospettive economiche dell'Unione valutaria restano soggette a "elevata incertezza", ha aggiunto, secondo quanto riporta un trascritto dell'intervento pubblicato dalla Bce, e a rischi che puntano verso il rallentamento. In questo quadro le dinamiche di costi e salari dovrebbero mantenersi moderate.

Voz

© riproduzione riservata