Martedì 20 Dicembre 2011

Libia/ Imprenditoria francese a Tripoli: "contratti da firmare"

Tripoli, 20 dic. (TMNews) - Il sottosegretario francese al Commercio Estero Pierre Lellouche si è recato oggi a Tripoloi per una serie di incontri con un centinaio di imprenditori locali. Durante la sua permanenza nella capitale libica, Lellouche ha annunciato l'inizio di negoziati tra Airbus e le nuove autorità della Libia. "Ci sono dei contratti e delle lettere d'intenti che devono essere siglati, in particolare riguardo alla ricostruzione di Misurata e il ripristino a pieno regime dell'industria petrolifera libica", ha spiegato il sottosegretario. Lellouche è arrivato alla guida di una delegazione di imprenditori francesi, dirigenti di Total, Alstom, Alcatel e France Télécom. "Torniamo due mesi dopo la prima visita. L'obiettivo è registrare progressi nella cooperazione franco-libica", ha dichiarato Lellouche, che vedrà anche i ministri libici dell'Economia, delle Telecomunicazioni e del Petrolio. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata