Ue-Usa; Telefonata Clinton-Ferrero-Waldner su M.O. e Afghanistan

Ue-Usa; Telefonata Clinton-Ferrero-Waldner su M.O. e Afghanistan Commissario Ue: "bisogno urgente" di aprire valichi Gaza

Ue-Usa; Telefonata Clinton-Ferrero-Waldner su M.O. e Afghanistan
Bruxelles, 10 feb. (Apcom) - Il commissario Ue alle Relazioniesterne, Benita Ferrero-Waldner, e il segretario di Stato Usa,Hillary Clinton, hanno avuto una conversazione telefonica percoordinare l'approccio Ue-Usa in Medio Oriente e Afghanistan. Loriferisce un comunicato dell'esecutivo Ue, spiegando cheFerrero-Waldner ha insistito sul "bisogno urgente di ottenere ilpieno accesso a Gaza per gli aiuti umanitari e altre fornitureurgenti".Entrambe hanno concordato sulla necessità di concentrarsi "conpiena energia" alla crisi mediorientale, e il commissario Ue haaccolto positivamente la nomina dell'Inviato speciale Usa, GeorgeMitchell, segnale di "un rinnovato impegno" da parte diWashington a favore della regione. Clinton, riferisce Bruxelles,ha invece sostenuto la proposta di Ferrero-Waldner di una"cooperazione rafforzata" tra i membri del Quartetto in vistadella conferenza al Cairo del 2 marzo sugli aiuti per laricostruzione di Gaza. L'idea - riferisce Bruxelles - è stata giàdiscussa venerdì scorso a Mosca da Ferrero-Waldner con ilministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, il quale l'ha accoltafavorevolmente.Sull'Afghanistan, continua il comunicato, "entrambe le partihanno sottolineato il potenziale di una cooperazione ravvicinatatra Ue e Usa nei settori del buon governo, dello stato di dirittoe dell'addestramento della polizia".Alv

© RIPRODUZIONE RISERVATA