Giovedì 19 Febbraio 2009

Cile; Si risveglia vulcano Chaiten, sgomberate 150 persone

Santiago del Cile, 19 feb. (Ap) - Le autorità cilene hanno fatto sgomberare circa 150 persone che vivono ai piedi del vulcano Chaiten, nell'omonima cittadina, distrutta lo scorso anno da un'eruzione spettacolare. La misura si è resa necessaria dopo la ripresa dell'attività sismica e dell'emissione di ceneri. Lo ha riferito il presidente delegato della regione, Paula Narvaez. Lo scorso 2 maggio le dense nubi e la pioggia di lapilli emessi dal vulcano costrinsero migliaia di persone ad abbandonare le loro case nella città di Chaiten. Il vulcano si trova a 1.200 chilometri a sud di Santiago.

Bla

© riproduzione riservata

Tags