Pil; Isae: Nel 2009 crolla a -2,5%, nel 2010 risale a +0,4%

Pil; Isae: Nel 2009 crolla a -2,5%, nel 2010 risale a +0,4% Governo prevede -2%. L'anno scorso è calato dello 0,9%

Pil; Isae: Nel 2009 crolla a -2,5%, nel 2010 risale a +0,4%
Roma, 25 feb. (Apcom) - La crescita del Pil italiano sprofonderàquest'anno a -2,5%, per risalire poi a +0,4% l'anno prossimo. E'la stima indicata dall'Isae nelle 'Previsioni per l'economiaitaliana', una cifra decisamente peggiore rispetto al -2%previsto dal governo per il 2009. In particolare - secondol'istituto di piazza Indipendenza - il dato destagionalizzato ecorretto per i giorni lavorativi indica un calo per quest'annodel 2,6% e un +0,4% per l'anno prossimo.Nel 2008 invece - aggiunge l'Isae - il Pil è diminuito dello0,9%, un dato leggermente peggiore rispetto al -0,8% stimatodall'Istat.

© RIPRODUZIONE RISERVATA