M.O.; Gerusalemme comincia a prepararsi per ricevere il Papa

M.O.; Gerusalemme comincia a prepararsi per ricevere il Papa La Città Santa sarà ripulita e riabbellita per l'occasione

M.O.; Gerusalemme comincia a prepararsi per ricevere il Papa
Roma, 25 feb. (Apcom) - Gli abitanti di Gerusalemme dovrannosopportare certamente alcuni disagi in occasione della visita diBenedetto XVI il prossimo maggio, come avviene anche durante levisite dei leader internazionali, ma questo evento avrà dellericadute positive per la Città Santa. Come riferisce Ynet,l'edizione online dello Yedioth Ahronoth, l'amministrazionemunicipale di Gerusalemme intende infatti cogliere l'occasioneper dare una bella ripulita alla città ed eseguire dei lavori diristrutturazione.In particolare saranno rifatte le strade intorno alla residenzadel nunzio apostolico, che si trova sul Monte degli Ulivi, e saràrimessa a posto la Chiesa del Getsemani dove il Papa celebreràuna messa.Saranno rifatte anche le strade che portano al Muro Occidentale,nella Città Vecchia, e sarà ripulita la piazza antistante alMuro. Sono poi previsti interventi nel quartiere Talbya, dove sitrova la residenza del presidente Shimon Peres, e nell'area dovesorge lo Yad Vashem, il museo dell'Olocausto. Per il sindaco diGerusalemme Nir Barkat la visita di Benedetto XVI darà un grandeimpulso al turismo e la sua amministrazione intende investiremolto in questo evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA