Giovedì 26 Febbraio 2009

Gas; Russia minaccia nuovo taglio forniture a Kiev da 8 marzo

Mosca, 26 feb. (Apcom-Nuova Europa) - Gazprom potrebbe nuovamente tagliare le forniture di gas all'Ucraina dall'8 marzo se Naftogaz Ukrainy non paga il metano ricevuto nel mese di febbraio. Kiev ha gia' avvertito che potrebbe non pagare. Secondo quanto riporta oggi il quotidiano Kommersant in prima pagina Naftogaz rischia di non essere in grado di saldare i 400 milioni di dollari dovuti al colosso dell'oro blu russo, a causa dell'attuale situazione economica. Il tutto dopo la recente crisi del gas tra Mosca e Kiev, che ha visto uno stop del flusso di metano verso l'Europa via Ucraina, con gravi danni per i Balcani. Cgi

MAZ

© riproduzione riservata