Giovedì 26 Febbraio 2009

Veneto; Treviso, fermato in Slovenia compagno donna sgozzata

Milano, 26 feb. (Apcom) - Il 27enne cittadino marocchino sospettato di aver sgozzato la moglie e la figlia l'altro ieri a Castagnole di Paese (Treviso) sarebbe stato fermato dalla polizia slovena. "Stiamo verificando la reale identità del soggetto fermato dai colleghi sloveni, con i quali eravamo in contatto" spiega ad Apocm Riccardo Tumminia, capo della Squadra Mobile di Treviso che sta seguendo le indagini, sottolineando che "ci sono però ottime possibilità che si tratti del ricercato". Il cittadino marocchino, Fahd Bouichou, sarebbe stato bloccato vicino al confine con l'Italia.

Alp

© riproduzione riservata