Domenica 01 Marzo 2009

Campania; Arrestato 80enne che ha ucciso vicino nell'avellinese

Roma, 1 mar. (Apcom) - Fuga finita per l'ottantenne che oggi ha ucciso a colpi di fucile il suo vicino di casa a Domicella, al confine tra avellinese e napoletano. L'uomo, fuggito subito dopo l'omicidio, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Baiano e del provinciale di Avellino, che erano sulle sue tracce. L'80enne, Antonio Iovio, secondo quanto ricostruito dai carabinieri avrebbe ucciso il suo vicino, Gianni Romano di 39 anni, al culmine di una lite per una questione di confine tra le due proprietà.

Cep

© riproduzione riservata