Domenica 01 Marzo 2009

Usa: l'Iran ha materiali sufficienti per fabbricare l'atomica

Washington, 1 mar. (Apcom) - L'ammiraglio Mike Mullen, capo di Stato maggiore interforze Usa, ha detto oggi alla Cnn che l'Iran ha una quantità sufficiente di materiali fissili per fabbricare una bomba atomica, ma il capo del Pentagono, Robert Gates, lo ha di fatto smentito affermando poco dopo alla Nbc che Teheran non è invece in questo momento pronta per dotarsi dell'arma nucleare. "Non penso che l'Iran abbia riserve (sufficienti)" di materiali fissili per fabbricare una bomba atomica, ha detto Gates. In precedenza l'ammiraglio Mullen aveva affermato alla Cnn esattamente il contrario, sottolineando come una Repubblica islamica dotata dell'arma nucleare sia "una prospettiva molto negativa per la regione e per il mondo". La comunità internazionale sospetta che l'Iran stia cercando di costruire la bomba atomica, e ha per questo imposto una serie di sanzioni economiche contro Teheran, che si è rifiutata fino ad ora di sospendere le attività di arricchimento dell'uranio. Secondo un rapporto dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica, l'Iran ha fatto passi in avanti nel suo programma e disporrebbe ormai di oltre mille chili di uranio leggermente arricchito nel suo impianto di Natanz. A detta dell'esperto David Albright, dell'istituto Isis di Washington, una quantità del genere basta, una volta convertita in uranio molto arricchito, a fabbricare una bomba atomica. In compenso, gli esperti dell'agenzia Onu ritengono che per procedere alla fabbricazione di un'arma atomica servano 1.700 chili di uranio leggermente arricchito, che deve però essere ulteriormente arricchito.

Cep

© riproduzione riservata