Lunedì 02 Marzo 2009

Pil; Istat: Nel 2008 sprofonda a -1%, dato peggiore dal 1975

Roma, 2 mar. (Apcom) - Drastica discesa del Pil nel 2008, che cala ai minimi storici da oltre 30 anni. L'anno scorso, comunica l'Istat, il Prodotto interno lordo - espresso a prezzi costanti - è diminuito dell'1%, dopo il +1,6% del 2007. È un dato peggiore della stima diffusa a febbraio (-0,9%) e segna il record negativo dal 1975, quando il Pil diminuì del 2,1%. I dati finora disponibili per gli altri Paesi - aggiunge l'istituto di statistica - indicano per il Pil un aumento dell'1,3% in Germania, dell'1,1% negli Stati Uniti, dello 0,7% nel Regno Unito e in Francia, e una diminuzione dello 0,7% in Giappone.

Glv

© riproduzione riservata