Lunedì 02 Marzo 2009

Cina; Acquista i bronzi cinesi ma non ha i soldi per pagarli

Pechino, 2 mar. (Apcom) - Un collezionista d'arte cinese ha annunciato oggi di aver acquistato i due bronzi cinesi venduti la settimana scorsa all'asta a Parigi, ma ha affermato di non disporre di fondi sufficienti per pagarli. "Io credo che qualsiasi cinesi si sarebbe alzato in quel preciso momento.. Farò di tutto per far fronte alle mie responsabilità" ha dichiarato Cai Mingchao in un comunicato. "Ma devo sottolineare che il danaro non può essere pagato" ha aggiunto. Il comunicato è stato diffuso dal Fondo del patrimonio nazionale di Cina, un organismo non governativo che tenta dal 2002 di recuperare oggetti artistici saccheggiati. Cai, che dirige una casa d'aste con sede a Xiamen, è uno dei consiglieri del fondo, secondo il comunicato. Ard

MAZ

© riproduzione riservata

Tags