Lunedì 02 Marzo 2009

Pakistan; Swat: Islamabad: bambine a scuola anche con la sharia

Mingora, 2 mar. (Ap) - Le bambine della Valle di Swat, una delle turbolente province del Pakistan nord occidentale, potranno frequentare la scuola anche quando entrerà in vigore la Sharia, ma con il capo e il volto velati. Lo ha promesso il ministro provinciale Amir Haider Khan Hoti. Quest'ultimo ha nuovamente assicurato che il governo pachistano farà del suo meglio per istituire i tribunali islamici entro il 15 marzo come richiesto dai talebani nell'ambito dell'accordo stipulato a febbraio con Islamabad che prevede l'instaurazione della sharia nella valle in cambio di un cessate-i-fuoco. I talebani a Swat avevano distrutto numerose scuole femminili nel corso della campagna militare che ha impegnato per oltre un anno l'esercito pachistano. Ad un certo punto erano arrivati anche a vietare l'istruzione femminile nella regione. Ma da quando è stato firmato l'accordo, molte scuole per bambine sono state riaperte.

Ihr

© riproduzione riservata

Tags