Lunedì 02 Marzo 2009

Conti pubblici; Istat: Nel 2008 deficit-Pil sale al 2,7%

Roma, 2 mar. (Apcom) - Peggiora nettamente il rapporto deficit-Pil nel 2008. L'anno scorso - comunica l'Istat - l'indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è stato del 2,7%, mentre nel 2007 aveva segnato 1,5%. In valore assoluto l'indebitamento netto è aumentato di circa 18,7 miliardi di euro, attestandosi a 41,778 miliardi. Glv

MAZ

© riproduzione riservata