Lunedì 02 Marzo 2009

Pensioni, Sacconi: Ritorno a scalone non è in programma

Roma, 2 mar. (Apcom) - Il ritorno allo scalone, come previsto dalla riforma Maroni, non è all'ordine del giorno. Ad assicurarlo è il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, al termine della registrazione di 'Porta a Porta'. Il ritorno allo scalone "non è all'ordine del giorno, non c'è. In un contesto di crisi - afferma il ministro - non si aggiunge insicurezza all''insicurezza". Ma "all'ordine del giorno c'è l'equiparazione uomo-donna nel pubblico impiego", ha aggiunto Sacconi.

Mlp/Cci

© riproduzione riservata