Domenica 08 Marzo 2009

Gb; Negazionista Irving crea sito "Naz-ebay" con cimeli di Hitler

Roma, 8 mar. (Apcom) - David Irving, storico britannico noto per le posizioni revisioniste e negazioniste, ha creato un sito per la vendita di cimeli nazisti, tra cui alcuni frammenti di ossa e ciocche di capelli di Adolf Hitler. Lo si legge sull'edizione online del quotidiano britannico Mail on Sunday. Sul sito, ribatezzato "Naz-ebay', si possono acquistare, tra i tanti oggetti, anche un bastone da passeggio del dittatore tedesco (7.000 sterline, oltre 7.800 euro), e un regalo del capo delle SS, Heinrich Himmler, al comandante della Lutwaffe, Hermann Goering, per il battesimo della figlia Edda (4.000 sterline, circa 4.470 euro). Il direttore del Centro Wiesenthal, Simon Samuels, ha detto di avere chiesto alle autorità britanniche la chiusura del sito. Irving, che in una recente intervista ha detto che "Hitler lo ha nominato suo biografo ufficiale", gestisce l'attività dalla sua casa di Windsor, in Inghilterra, e gli frutta il 15% sul prezzo di vendita dei cimeli. Per le sue teorie revisioniste e negazioniste è stato condannato a un anno di carcere in Austria, mentre è considerato persona non grata in Australia e in Nuova Zelanda.

Bla

© riproduzione riservata