Domenica 08 Marzo 2009

Afghanistan; Karzai: "buona notizia" apertura di Obama a talebani

Kaboul, 8 mar. (Apcom) - Il Presidente afgano Hamid Karzai ha accolto con favore l'apertura del suo omologo americano Barack Obama al dialogo con i talebani sensibili a una campagna di riconciliazione. "E' una buona notizia" il fatto che Barack Obama "sostenga l'idea di contatti con i talebani ritenuti moderati", ha detto Karzai durante una manifestazione a Kabul per la festa delle donne. E' la posizione che il governo afgano sostiene da tempo", ha aggiunto, precisando di essere pronto al dialogo soltanto con i talebani che non hanno legami con al Qaida o con altri gruppi "terroristici". In un'intervista concessa al New York Times, Obama ha dichiarato che gli Stati Uniti non stanno vincendo la guerra in Afghanistan e che potrebbero puntare a una strategia di negoziato con la parte meno intransigente del movimento talebano, come già sperimentato con successo nei confronti dei sunniti iracheni. Tuttavia, Obama ha ricordato che l'Afganistan non è l'Iraq e che la situazione è più "complessa". "La situazione in Afghanistan è ancora più complessa, se possibile: si tratta di una regione con minore struttura di governo con una storia di indipendenza dei clan, clan numerosi e che a volte agiscono uno contro l'altro; trovare il modo di riuscire sarà molto più difficile". Quindi ha aggiunto: "Il governo nazionale (afgano) non ha ancora conquistato la fiducia della popolazione". (con fonte Afp)

Sim/Mgi

© riproduzione riservata

Tags