Domenica 08 Marzo 2009

Darfur; Esercito sudanese in stato di massima allerta

El Fasher (Sudan), 8 mar. (Ap) - L'esercito sudanese ha annunciato di muovere verso uno stato di massima allerta con la mobilitazione di tre quarti delle sue truppe. Lo riferisce il Sudan Media Center, un'agenzia stampa legata al governo. L'esercito ha ribadito la sua fedeltà al presidente Omar al-Bashir e ha detto di essere pronto a rispondere a qualsiasi minaccia, secondo le parole del capo di stato maggiore, generale Mohammed Nasreddin. L'annuncio cade nel giorno in cui il Presidente sudanese ha minacciato di espellere le organizzazioni umanitarie, i caschi blu e il corpo diplomatico, se non rispetterano le leggi locali. Il duro monito è stato rivolto da Bashir durante la sua prima visita in Darfur, a quattro giorni dalla decisione della Corte penale internazionale dell'Aia (Cpi) di spiccare contro di lui un mandato di arresto per crimini di guerra e contro l'umanità commessi nella regione. Dopo la decisione della Corte, Khartoum ha già espulso 13 ong. Fcs/Sim

MAZ

© riproduzione riservata

Tags