Lunedì 09 Marzo 2009

Calcio; Si accende la lotta Champions, il Milan vola con Inzaghi

Roma, 9 mar. (Apcom) - Con la lotta per lo scudetto congelata ieri dai successi di Inter e Juventus, sui campi rispettivamente di Genoa (2-0) e Torino (1-0), la domenica della ventisettesima giornata del campionato di calcio di serie A attendeva responsi importanti soprattutto dalla lotta per un posto in Champions League. Nella volata per la quarta posizione è la Fiorentina a sprecare l'occasione migliore: i viola sono scivolati per 2-0 al Franchi contro il Palermo, finendo per perdere un punto nei confronti della Roma (sono 46 per i viola, 45 per la squadra di Spalletti), che ieri non era andata oltre l'1-1 all'Olimpico contro l'Udinese. A staccarsi dal lotto delle pretendenti all'ultima posizione utile per accedere all'Europa che conta è il Milan, trascinato a San Siro da una tripletta del ritrovato Filippo Inzaghi. Il 3-0 all'Atalanta rappresenta il modo migliore per celebrare la conferma della permanenza di Beckham in rossonero fino al termine della stagione (oggi è arrivata l'ufficialità dei Los Angeles Galaxy, seguita di qualche ora dal comunicato del club di Via Turati), ma serve soprattutto a consolidare il terzo posto in classifica con 51 punti, cinque in meno rispetto alla Juventus. Oltre al Palermo, ora ottavo a quota 39, vince in trasferta anche la Lazio, capace di espugnare il San Paolo con una doppietta di Tommaso Rocchi. Dopo la terza vittoria consecutiva la classifica torna a sorridere ai biancocelesti, settimi con 41 punti e di nuovo in scia del Genoa e dei cugini della Roma (appaiate a quota 45). Senza fine, invece, la crisi del Napoli, con la panchina di Edy Reja sempre più in bilico: il ko di oggi lascia i partenopei nella seconda parte della classifica con 35 punti. In chiave salvezza vanno segnalati i significativi passi in avanti compiuti dal Siena (2-0 al Massimino sul Catania) e Bologna (1-0 al Dall'Ara alla Sampdoria con una spettacolare tripletta di Marco Di Vaio, capocannoniere con 19 centri all'attivo). Completano il quadro due pareggi: lo 0-0 di Lecce-Reggina e l'1-1 di Chievo-Cagliari. Risultati che tengono accesa la lotta per non retrocedere, dove i clivensi sono appaiati al Torino al terzultimo posto con 24 punti, uno in più rispetto al Lecce, con la Reggina (19) che ha fallito una ghiotta occasione per tornare in corsa. CAW

MAZ

© riproduzione riservata