Lunedì 09 Marzo 2009

Nordcorea, Kim Jong Il rieletto al parlamento con 100% dei voti

Seoul (Sudcorea), 9 mar. (Ap) - Kim Jong Il è stato rieletto nel Parlamento nordcoreano con il 100 per cento dei suffragi. Lo ha annunciato trionfalmente l'organo di stampa ufficiale del Paese, la Korean Central News Agency (Kcna), sottolineando che tutti gli aventi diritto della circoscrizione numero 333 hanno votato per Kim. Kcna ha scritto che gli elettori hanno riconfermato la loro "incrollabile determinazione a salvaguardare devotamente" il "caro leader" nello scrutinio di domenica per il rinnovo dell'Assemblea Popolare Suprema. Adesso c'è attesa per l'annuncio dell'elezione di Kim Jong Un, 26 anni, figlio di Kim Jong Il. Un'affermazione dell'erede del numero uno della Corea del Nord potrebbe essere una conferma che il giovane è il candidato principale a succedere alla guida della dinastia comunista in un momento in cui continuano a rincorrersi voci preoccupanti sullo stato di salute di Kim. Lo stesso Kim Jong Il, 67 anni, ha preso il testimone dal padre Kim Il Sung, il "grande leader", fondatore del regime comunista, che guidò il Paese dal 1945 fino alla sua morte nel 1994. Le elezioni legislative sono una semplice formalità in questo Paese di 24 milioni di abitanti, dove il tasso di partecipazione in occasione dell'ultimo scrutinio del 2003 ha raggiunto il 99,9%. Per ogni circoscrizione c'è un unico candidato designato dal Partito dei Lavoratori al potere.

Ihr

© riproduzione riservata

Tags