Lunedì 09 Marzo 2009

Incidenti stradali; Nel week-end 863 sinistri con 23 vittime

Roma, 9 mar. (Apcom) - E' di 863 incidenti, dei quali 21 mortali, con 23 vittime il bilancio dei sinistri stradali in Italia nell'ultimo fine settimana, fornito da Polizia stradale e carabinieri. Tra venerdì e domenica le pattuglie delle forze dell'ordine hanno proceduto alla contestazione di 19.863 violazioni al Codice della strada, con 30.107 punti decurtati, 1.031 patenti di guida e 1.033 carte di circolazione ritirate. Rispetto al corrispondente fine settimana dello scorso anno (7-9 marzo 2008) si registra una netta flessione del numero dei sinistri: in analoga diminuzione sia gli incidenti con esito mortale, 21 a fronte dei 27 di un anno fa, sia le vittime, 23 contro le 30 dell'anno scorso. Nel corrispondente periodo del 2007 si erano registrati 28 sinistri mortali con 29 deceduti, mentre nel 2006 gli eventi infortunistici con esito mortale furono 15 con 17 vittime. Quest'anno gli incidenti con feriti sono stati 377, con 612 persone ferite: gli incidenti mortali con coinvolgimento di veicoli a due ruote sono stati 7 (1/3 del totale), il 47,6% circa dei sinistri mortali è derivato da perdita di controllo del veicolo da parte del conducente, un solo incidente con esito mortale si è registrato in centro abitato. I sinistri mortali verificatisi nella fascia oraria 22/06 sono stati 6, con altrettanti deceduti. Delle 23 vittime 8 avevano età inferiore ai 30 anni.

Red/Sav

© riproduzione riservata