Lunedì 09 Marzo 2009

G10; Trichet: Ci avviciniamo alla ripresa dell'economia mondiale

Basilea, 9 mar. (Apcom) - Per l'economia mondiale si avvicina "il momento della ripresa", ha affermato oggi il portavoce del G10 dei banchieri centrali, Jean-Claude Trichet, che è anche il presidente della Bce. Per quest'anno "la maggior parte degli osservatori prevede una crescita negativa dei paesi industrializzati", con una dinamica del Pil mondiale prossima all'espansione zero, ma a cui nel 2010 dovrebbe seguire una ripresa, ha spiegato. "Ci avviciniamo al momento in cui ci sarà una ripresa", ha dichiarato Trichet, durante una conferenza stampa al termine del consueto incontro bimestrale del G10 a Basilea, in Svizzera. Lo scorso anno ha messo in rilievo "una notevole resistenza" alla crisi delle economie emergenti, che tuttavia sono a loro volta stati investiti dalla congiuntura negativa, ha proseguito Trichet. Secondo il G10 vi sono degli elementi positivi, come le contromisure messe in campo da governi e banche centrali, così come i cali dei prezzi delle materie prime. E secondo Trichet i mercati potrebbero non aver ancora "preso pienamente in conto" questi elementi positivi. Ma permangono anche elevato livelli di incertezza che aggravano "la mancanza di fiducia", ha detto ancora Trichet, alimentando un clima che è all'origine delle tensioni generali. Nuovo appello poi, anche dal G10 a evitare misure protezionistiche nelle risposte alla crisi, bisogna invece impegnarsi per raggiungere una chiusura positiva del ciclo negoziale di Doha per la riforma del commercio internazionale, presso l'Organizzazione mondiale del commercio (Wto). (fonte Afp)

Voz

© riproduzione riservata