Sabato 14 Marzo 2009

Tassista inglese incriminato: avrebbe abusato di oltre 500 donne

Roma, 14 mar. (Apcom) - Potrebbero essere molte di più le vittime di John Worboys, il tassista inglese incriminato ieri da un tribunale di Londra per ben 19 reati di natura sessuale contro 12 sue clienti. Lo rivela oggi il quotidiano The Times, citando fonti investigative. "La verità è che non sapremo mai quante vittime Worboys ha aggredito, potrebbero essere facilmente centinaia", hanno detto le fonti. Secondo il Times, il tassista è probabilmente il più prolifico molestatore britannico, e si stima che potrebbe aver abusato di oltre 500 donne in 13 anni di carriera al volante del suo "black cab". Solitamente Worboys, con la scusa di aver appena vinto al gioco d'azzardo, offriva alle vittime un bicchiere di champagne (restando nel taxi) nel quale mescolava sostanze allucinogene che lasciavano le donne confuse. L'uomo è stato arrestato lo scorso mese, e la condanna è attesa per aprile.

Plg

© riproduzione riservata