Lunedì 16 Marzo 2009

La storia dell'ex ostaggio delle Farc Clara Rojas diventa un film

Roma, 16 mar. (Apcom) - La storia di Clara Rojas, ex ostaggio delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) e compagna di prigionia di Ingrid Betancourt, finirà sul grande schermo. Lo ha rivelato la stessa Rojas durante una visita di cinque giorni a Roma. "Ho ricevuto diverse proposte: due in Europa, una negli Stati Uniti e una in America Latina", ha spiegato. "E' stata un'esperienza molto difficile ma ora la voglio condividere", ha detto questo avvocato di 45 anni e candidata vice-presidente di Ingrid Betancourt alle politiche del 2002. Nei sei anni di lunga prigionia, la Rojas ha avuto un figlio nato dalla relazione con un guerrigliero delle Farc. Il bambino le è poi stato tolto dopo appena otto mesi dalla nascita per motivi di salute. La donna ha potuto riabbraccairlo solo dopo quattro anni con la liberazione avvenuta il 10 gennaio del 2008.

Cep

© riproduzione riservata