Martedì 17 Marzo 2009

Casa, compravendite 2008 calano del 15,1%, in IV trimestre -17,7%

Roma, 17 mar. (Apcom) - Netta flessione delle compravendite di case in Italia nel 2008. Il settore residenziale ha fatto registrare, secondo i dati forniti dall'Agenzia del territorio, un calo del 15,1% su base annua e del 17,7% nell'ultimo trimestre del 2008 rispetto all'analogo periodo del 2007. Le compravendite totali sono calate nel 2008 del 13,7% e la flessione è stata più accentuata nel IV trimestre con un calo del 16,5%. In particolare il settore residenziale con 686.587 transazioni cala del 15,1%, il terziario del 15,5%, il commerciale del 11,7% e il produttivo dell'8,7%. Nel settore residenziale la flessione è più accentuata per quanto riguarda le compravendite per i Comuni non capoluogo (-15,7%), rispetto ai capoluoghi che registrano invece un decremento del 13,8%. Analizzando le singole macro aree si evidenzia come il calo sia di minore intensità al Sud. Inoltre l'Agenzia del territorio sottolinea che l'andamento dell'indice delle transazioni mostra un trend in calo a partire dal 2007 per tutti i settori. Dal 2004 al 2009 il calo del settore residenziale è stato del 14%, più alto quello del settore commerciale con un -18,3%. Più stabile il settore produttivo dove il numero totale di transazioni è sceso dal 2004 del 4%.

Rbr/Ral

© riproduzione riservata