Martedì 17 Marzo 2009

F1; Fia: prossimo Mondiale deciso da vittorie e non da punti

Roma, 17 mar. (Apcom) - Il prossimo titolo di campione del mondo di Formula 1 sarà deciso dal numero di gare vinte e non dal sistema di punti. Lo ha annunciato la Federazione internazionale dell'automobile (Fia) dopo la riunione del Consiglio mondiale di Parigi. La Fia ha accettato la proposta della Formula 1 di assegnare il Mondiale al pilota che ha vinto il maggior numero di gare, indipendentemente dai punti. Questi entreranno in gioco soltanto in caso di parità di gare vinte. Il resto della classifica, tuttavia, sarà deciso dai punti, così come la graduatoria costruttori. Il sistema di assegnazione non verrà modificato come era stato in un primo tempo proposto, e rimarrà quello attuale (10 per il primo, 8 al secondo, 6 al terzo e così via).

Ant-Caw

© riproduzione riservata