Martedì 17 Marzo 2009

Gb; Winehouse in aula con abitino a fiori: non ho aggredito fan

Londra, 17 mar. (Ap) - Indossando un miniabito a motivi floreali, la cantante inglese Amy Winehouse si è presentata questa mattina al tribunale di Westminister, a Londra, dove deve rispondere dell'accusa di aver aggredito un fan durante una festa l'anno scorso. La diva del pop-soul britannico, che ha posato per i fotografi poco prima di entrare alla Westminister Magistrates' Court, ha assistito a una breve udienza, respingendo l'accusa di aggressione. Il giudice Timothy Workman ha poi ordinato a Winehouse di presentarsi al processo a luglio.

Cuc

© riproduzione riservata