Mercoledì 18 Marzo 2009

Pechino dice "no" ad acquisto Huiyuan da parte di Coca Cola

Roma, 18 mar. (Apcom) - Il governo cinese ha respinto il progetto di acquisizione da parte dell'americana Coca Cola del leader cinese dei succhi di frutta Huiyuan, annunciata come la più grande operazione tra una società cinese e una compagnia straniera nel Paese del Dragone. "In virtù della legge anti-monopolio, il ministero del Commercio ha deciso di vietare" l'operazione, ha indicato Pechino in un comunicato. L'acquisizione avrebbe "un'influenza negativa sulla concorrenza", ha aggiunto. A settembre, il gigante americano delle bibite analcoliche ha fatto un'offerta di 2,4 miliardi di dollari per acquisire il gruppo China Huiyuan Juice, di base a Hong Kong. Il progetto è legato tuttavia all'approvazione delle autorità che devono passare al vaglio la legge anti-monopolio, entrata in vigore ad agosto scorso.

Cuc

© riproduzione riservata