Mercoledì 18 Marzo 2009

Sicilia, resta grave la tedesca aggredita dai randagi

Roma, 18 mar. (Apcom) - Rimangono gravi, anche se emodinamicamente stazionarie, le condizioni di salute della turista tedesca 24enne aggredita due giorni fa da un branco di cani randagi su una spiaggia nel ragusano, in Sicilia. La giovane è ricoverata da allora all'ospedale Cannizzaro di Catania: ieri ha subito un ulteriore intervento chirurgico al braccio.

Sav

© riproduzione riservata