Domenica 24 Maggio 2009

Il Papa oggi a Montecassino tra Europa cristiana e ricordi

Roma, 24 mag. (Apcom) - Culla del monachesimo europeo con la sua abbazia in cima al monte, e teatro di una delle più sanguinose battaglie della Seconda guerra mondiale, Cassino è la meta della visita che, oggi, farà il Papa. La cittadina del frusinate si trovava a nord della cosiddetta linea Gustav, che tagliava l'Italia dal Tirreno all'Adriatico. A nord i tedeschi, a sud gli alleati anglo-americani. Nelle diverse battaglie che vi si svolsero morirono migliaia di soldati. La città fu rasa al suolo e così l'abbazia di Montecassino. Nell'area sorgono cinque cimiteri: polacco, tedesco, francese, italiano e uno del Commonwealth. Il Papa visiterà quello polacco, per ricordare tutte le vittime della guerra. Una delle personalità alle quali Ratzinger si è ispirato nello scegliere, da Pontefice, il nome di Benedetto, del resto, è Papa Benedetto XV, che, durante la Prima guerra mondiale, denunciò l'orrore della guerra.

Cep/San

© riproduzione riservata