Domenica 24 Maggio 2009

Calcio; Maldini contestato: Orgoglioso di non essere uno di loro

Roma, 24 mag. (Apcom) - "Orgoglioso di non essere uno di loro". Paolo Maldini ha liquidato così l'argomento relativo alla piccola contestazione subita oggi a San Siro nel corso del giro di campo che il capitano rossonero ha tenuto alla fine del match perso dal Milan per 3-2 contro la Roma, nel giorno della sua ultima partita giocata nel suo stadio prima del ritiro annunciato per la fine della stagione. A contestare Maldini, nel mezzo di una ben più ampia contestazione organizzata nei confronti della società e del presidente Silvio Berlusconi, è stata la curva sud, quella occupata dal tifo rossonero organizzato.

CAW

© riproduzione riservata